info@gtclassic.it +39 393 99 22 203
TORNA IL MERCATO PIÙ GRANDE D’EUROPA
July 11, 2019
0

TORNA IL MERCATO PIÙ GRANDE D’EUROPA

Attese oltre 5mila tra le più belle vetture storiche mai costruite

È un punto fisso nel calendario dell’auto, l’appuntamento al quale non mancare per appassionati, collezionisti, esperti e istituzione del mondo Classic e per tutti gli amanti dell’auto in generale 

Nel solo settore del Mercato sono attese oltre 5mila auto storiche con la partecipazione dei migliori dealer italiani ed europei. Auto e Moto d’Epoca è la il salone dove trovare le auto davvero eccezionali: dalle Rolls Royce e Bentley risalenti degli anni ’20 (e perfettamente funzionanti) alle Ferrari Daytona, Mercedes 300 SL e Maserati 3500. 

Ma il mercato è davvero per tutti i gusti e tutte le tasche: una possibilità di scelta che spazia epoche, marchi e modelli facendo di Padova il mercato dell’auto d’epoca più grande d’Europa. 

Il salone è il luogo dove ognuno può trovare l’auto d’epoca che lo fa emozionare. Un salone che, tra l’altro, si aggiorna ogni anno, dando spazio, per esempio, anche alle cosiddette Youngtimer: le auto più importanti degli anni ‘80 che stanno cominciando ad affacciarsi nel mercato dell’Heritage. 

IL PRIMO ITALIANO A SALVARE CHRYSLER

Il ricordo di Lee Iacocca, padre di Mustang e figura leggendaria nel mondo dell’auto

Prima di Sergio Marchionne, un altro italiano lasció il suo segno nelle grandi metropoli industriali del Michigan. A Detroit Lee Iacocca fu presidente di Ford a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, legó il suo nome alla nascita della Mustang e guidó Chrysler fuori dalla bancarotta con il lancio della K car. Questo figlio di immigrati italiani dal beneventano è morto a 94 anni di età, ma il suo ricordo è ancora ben vivo negli Stati Uniti.  Già nel 2009 l’allora segretario ai Trasporti Usa, Ray Lahood, definì Marchionne “la nuova generazione dei Lee Iacocca”. E, in una nota odierna, FCA lo ha ricordato così:   
“Lee ci ha dato una visione che è quella che ci guida ancora oggi, caratterizzata da duro lavoro, dedizione e grinta”.

L’ASTA FINARTE A PADOVA

Specializzata in arte e collezionismo dal 1959, la casa d’aste sarà ad Auto e Moto d’Epoca Venerdì 25 ottobre.

Auto rare da collezione e i colpi secchi del martello che le aggiudicano dopo la successione concitata delle offerte: è questo lo spettacolo delle aste che torna ad Auto e Moto d’Epoca seguendo quella che è, ormai, una tradizione del salone padovano. Nell’edizione 2019 sarà la casa d’aste Finarte ad incontrare gli appassionati di tutto il mondo convenuti nel mercato Classic più grande d’Europa. L’appuntamento è per venerdì 25 ottobre 2019.