info@gtclassic.it +39 393 99 22 203
CONCORSO D’ELEGANZA CHANTILLY
July 18, 2017
0

CONCORSO D’ELEGANZA CHANTILLY

Il concorso di eleganza Chantilly Arts & Elegance Richard Mille si terrà nel castello di Chantilly a nord di Parigi il 10 settembre 2017.

Un concorso che in tre anni è riuscito a diventare un evento prestigioso, com la partecipazione dei migliori collezionisti di auto d’epoca, con la presenza di modelli veramente esclusivi e con un pubblico di oltre 13.500 visitatori.

Il concorso si svolge nel magnifico parco del Castello di Chantilly, il castello si trova nell’omonima località a nord di Parigi, è andato in parte distrutto durante la rivoluzione francese, ricostruito nel XIX secolo su progetto dell’architetto Honoré Daumet per conto di Enrico d’Orléans, uno dei figli del re Luigi Filippo.

Ospita il museo Musée Condé Al suo interno sono ospitate numerose opere di vari pittori, tra cui Raffaello, Botticelli, Filippino Lippi, Fra Angelico, Hans Memling, Van Dyck, Poussin, Veronese, Watteau ma anche Delacroix o Théodore Géricault; si può affermare con relativa certezza che in Francia il museo sia secondo soltanto al celeberrimo Museo del Louvre di Parigi. Contiene anche una ricca biblioteca con circa 30.000 libri, di cui 12.000 originali del passato, e 1.500 manoscritti tra cui le famose Très riches heures du Duc de Berry e il Libro d’Ore di Etienne Chevalier.

Ph: © Mathieu Bonnevie

Il tema del concorso quest’anno è “Le mariage de l’automobile du futur et de la mode

La combinazione è quella di legare lo stile dei principali carrozzieri mondiali con le grandi firme della moda, per questo sono stati invitati i carrozzieri come Italdesign Giugiaro, Touring e Zagato, oltre alle principali case automobilistiche di auto sportive, come Alpine, Aston Martin, BMW, Bugatti, DS Auto, Lexus, Maserati, McLaren, Mercedes-Benz, Porsche, Rolls-Royce, Alfa Romeo.

Tra gli stilisti ci sono Giorgio Armani moda, Balmain, Hugo Boss, Jean Paul Gautier, Paco Rabanne, Thierry Mugler, Eymeric François, Alexandre Vauthier e Haider Ackermann.

Ph: © Stephanie Bezard

Non solo concorso d’eleganza ma anche rally storico con un percorso di circa 100 km nel parco e nelle foreste adiacenti, più che un rally è una passeggiata che fornirà inoltre ai collezionisti l’opportunità di scoprire i numerosi monumenti storici della regione prima di riunirsi per il pranzo a La Plage de Lys sulle rive dell’Oise, una destinazione da non perdere per l’alta società parigina negli anni ’30.

Ph: © Joris Clerc
I più grandi collezionisti del mondo si sono presentati alle prime tre Chantilly Arts & Elegance Richard Mille Concours d'Etat. 
Centinaia di automobili eccezionali che rappresentano le più belle creazioni della storia dell'automobile sono venute al Château Chantilly provenienti da tutta Europa, Stati Uniti, Sud America e Asia. 
Sono stati esposti sui prati di Le Nôtre creando un unico museo effimero e hanno mostrato i loro fascini con un unico scopo - vincere il Best of Show, la crema di crème a Chantilly - dove altro !
La Ferrari è la star dell'evento del 2017, mentre quest'anno la famosa casa italiana festeggia il suo 70 ° anniversario. 
Sarà onorato con diverse classi che riuniranno quasi 30 modelli storici creando una delle migliori esposizioni dedicate al Cavallino.

Ph: © Joris Clerc

Best of Show delle edizioni precedenti:

2014: Delahaye 135M cabriolet Figoni et Falaschi (1937). Collector: Peter Mullin (USA). 2015: Mercedes-Benz 500K Special Roadster (1936). Collector: Evert Louwman (NL). 2016: Alfa Romeo 8C 2900B Lungo Berlinetta Touring (1938). Collector: Jon Shirley (USA).

 

Ph: © Stephanie Bezard

La Francia è stata la culla dei Concours d’Elégance negli anni Venti. Questi eventi erano molto apprezzati in cui furono esposte le vetture eccezionali del periodo, spesso personalizzate da noti carrozzieri, accompagnati da donne che indossavano gli abiti eleganti realizzati dai dai grandi nomi della moda francese. 
Una delle ambizioni di guida dietro Chantilly Arts & Elegance Richard Mille è stata quella di rilanciare questa gloriosa epoca invitando i produttori e gli stilisti di auto a mostrare le loro ultime concept-car, l’interpretazione dei veicoli futuri in questione, al pubblico associandoli ai modelli di abiti più belli delle case di moda in una sfilata unica che ha ricevuto un’accoglienza invitante dagli spettatori. 
Così, il premio ha reso noto la sua ultima interpretazione delle auto del futuro, come gli Alpine, Aston Martin, BMW, Bugatti, i motori di serie DS, Lexus, Maserati, McLaren, Mercedes-Benz, Porsche, Rolls-Royce e i designer Italdesign Giugiaro, Touring e Zagato.
Nelle tre edizioni del Concorso d’Elégance Chantilly, la auto sono state associate ad abiti di stilisti come Giorgio Armani, Balmain, Hugo Boss, Jean-Paul Gautier, Paco Rabanne, Thierry Mugler, Eymeric François, Alexandre Vauthier, Haider Ackermann ecc. 
Quest’anno i visitatori potranno ammirare la Bugatti Chiron, la più potente, lussuosa sportiva del marchio francese. 
Ci sarà anche la DS7 Crossback, un modello unico realizzata in Francia, senza dimenticare il concetto Renault Trezor, una GT elettrica che incarna la visione della futura mobilità del costruttore francese.

Ph: © Mathieu Bonnevie

Il programma è molto ricco, consiglio di rare una sfogliata al programma ufficiale dell’evento CONCORSO D’ELEGANZA CHANTILLY 

E ricordatevi che al CONCORSO D’ELEGANZA CHANTILLY bisogna rispettare il Dess Code.

Leave a Reply

CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code