info@gtclassic.it +39 393 99 22 203
31a WINTER MARATHON dal 24 al 27 gennaio 2019
December 14, 2018
0

31a WINTER MARATHON dal 24 al 27 gennaio 2019

Manca quasi un mese alla nuova edizione della Winter Marathon, la classica e più importante manifestazione invernale di regolarità per auto storiche che torna dal 24 al 27 gennaio 2019 a Madonna di Campiglio, ricca di novità grazie al rinnovato supporto del Centro Porsche Brescia – Gruppo Saottini Auto.

Main & Automotive Sponsor sin dalla prima edizione targata Vecars, Centro Porsche Brescia affianca per il dodicesimo anno il Comitato Organizzatore offrendosi – come tradizione – palcoscenico ideale per presentare le novità della gara nella quale il gruppo sarà partner attivo con il supporto tecnico e con alcuni importanti modelli della casa tedesca destinati a staff e vetture al seguito.

La manifestazione, riservata a vetture costruite entro il 1968 (oltre a una selezione di modelli di particolare interesse storico e collezionistico prodotti entro il 1976), si svela questa sera ad autorità, sponsor e appassionati. E’ la Sig.ra Beatrice Saottini, presidente del Gruppo Saottini Auto, a dare il benvenuto agli ospiti; accanto a Lei Emanuel Piona, partner dell’evento con il portale Garedepoca.com, il Dr. Stefano Vittorio Kuhn, Direttore Macro Area Brescia Nord Est di UBI Banca e Roberto Vesco, presidente del Comitato Organizzatore.

Oltre al supporto del Centro Porsche Brescia Saottini gli organizzatori sono lieti di avere ancora al proprio fianco fra i Main Sponsor della Winter Marathon anche UBI Banca, che intitolerà nuovamente il trofeo in argento appositamente dedicato all’equipaggio vincitore, Eberhard & Co., Maison svizzera di orologeria che premierà i vincitori della gara e dell’omonimo trofeo del sabato sul lago ghiacciato, Yokohama, che realizzerà i giubbotti ufficiali riservati ai partecipanti, Lauretana, per il quarto anno acqua ufficiale dell’evento, Famila eDimmidiSì – già nel recente passato accanto agli organizzatori – a cui si aggiunge la new entry Arexons, azienda leader nei prodotti per il settore automobilistico.

Fra i Top Sponsor, oltre all’APT di Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, hanno confermato il proprio sostegno per il 2019 Villa Trasqua, azienda vinicola di Castellina in Chianti (Si) e official wine della Mille Miglia, Mak Wheels, Tiemme Raccorderie, Gruppo Mast e Promotica. A questi si uniscono Lavorwash, leader mondiale nel settore della produzione di macchinari per la pulizia dal 1975, oltre a due fra le più importanti e conosciute aziende bresciane: Camozzi Group, attiva da oltre 50 anni nell’automazione industriale e Officine Meccaniche Rezzatesi, tra i principali fornitori di soluzioni globali e produttore a livello mondiale di componenti e assiemi per automotive.

Per quanto riguarda la gara, tenuto conto dei moltissimi feedback positivi ricevuti dai partecipanti all’edizione del 2018, gli organizzatori hanno deciso di mantenere il formato di gara suddiviso in 2 tappe separate, incrementando a 65 il numero di prove cronometrate (record assoluto della manifestazione).

Dopo le verifiche sportive e tecniche di giovedì 24 gennaio dalle ore 12.00 alle 18.45, la gara prenderà il via già in serata dalla centrale Piazza Righi con le vetture impegnate in un percorso di 40 km attraverso la Val Rendena con 2 serie di prove cronometrate a Carisolo e Bocenago prima del rientro a Campiglio con l’ultima serie di PC lungo la salita al Rifugio Patascoss dove, in attesa dell’arrivo delle ultime auto, ci sarà il suggestivo dinner party in quota direttamente sulle piste da sci. Ai primi 3 equipaggi della classifica parziale della Tappa 1 verrà consegnato il Trofeo APT consistente in un soggiorno di una settimana (al 1°) e di un weekend (al 2° e al 3°) a Madonna di Campiglio.

Venerdì 25 gennaio, a partire dalle ore 11.00, la partenza della seconda tappa di 390 km attraverso le strade e i passi più famosi del Trentino-Alto Adige: la prima parte porterà i concorrenti al valico dei Passi Campo Carlo Magno e Mendola con l’arrivo per il pranzo a buffet alla pista del Safety Park di Vadena (Bz). Dopo aver affrontato una serie di prove all’interno del moderno centro di guida sicura le vetture transiteranno a Collepietra e sul passo Costalunga fino al Controllo Orario di Mazzin, dal quale ripartiranno in direzione di altri passi impegnativi fra cui Sella, Gardena, Campolongo e Pordoi affrontati con lo spettacolo del tramonto sulle Dolomiti. Dopo la sosta per la cena all’Hotel Lupo Bianco di Canazei (Bz) le vetture affronteranno la seconda parte di gara – con il valico dei Passi Pramadiccio, Lavazè e Mendola – fino al Controllo Orario di Folgarida, dove la consueta accoglienza del locale Hotel Caminetto riserverà a tutti i partecipanti un buon pasto caldo e il caratteristico vin brulè in attesa del rientro della prima auto in Piazza Righi a Campiglio previsto alle 23.15.

Lo spettacolo riprenderà sabato 26 gennaio dalle ore 13.15 sul lago ghiacciato nel centro della località turistica con lo svolgimento dei 2 classici trofei-spettacolo: il Trofeo Digitech riservato alle vetture anteguerra partecipanti (in palio 3 importanti premi offerti dall’azienda di riferimento nelle soluzioni integrate per il cronometraggio sportivo) e il Trofeo Eberhard per i primi 32 equipaggi classificati della Winter Marathon impegnati in appassionanti sfide a eliminazione diretta per la conquista degli ambiti premi messi in palio dalla Maison svizzera. In serata la cerimonia di premiazione al PalaCampiglio e, a seguire, la cena conclusiva con brindisi di arrivederci all’edizione 2020.

Attraverso il sito internet wintermarathon.it gli appassionati possono trovare le informazioni necessarie per partecipare e registrare l’iscrizione alla gara: il comodo modulo online compilato con i dati richiesti dovrà essere inoltrato agli organizzatori accompagnato dalla tassa d’iscrizione. Le iscrizioni chiuderanno domenica 23 dicembre 2018 con la possibilità, per quelle effettuate tramite Garedepoca.com, di aggiudicarsi un Mini iPad Apple che verrà consegnato in occasione delle premiazioni di sabato 26 gennaio.

Domenica 23 dicembre

Ore 24.00 Chiusura iscrizioni.

Giovedì 24 gennaio

Ore 12.00 – 18.30 Ritrovo dei concorrenti presso il Savoia Palace Hotel a Madonna di Campiglio.

Verifiche sportive, consegna del kit di partecipazione con numeri di gara, road book e omaggi esclusivi.

Verifiche tecniche nella adiacente Piazza Brenta Alta.

Ore 20.30 Tappa 1. Partenza della prima vettura da Piazza Righi a Madonna di Campiglio.
Ore 21.40 Arrivo della prima vettura in Località Patascoss a Madonna di Campiglio.

Dinner party in quota.

Rientro in hotel e pernottamento.

Venerdì 25 gennaio

Ore 11.00 Tappa 2. Partenza della prima vettura da Piazza Righi a Madonna di Campiglio.
Ore 13.30 Pranzo a buffet al Safety Park a Vadena.
Ore 18.30 Cena a buffet all’Hotel Lupo Bianco a Canazei.
Ore 21.15 Passaggio della prima vettura in Piazza Walther a Bolzano.
Ore 23.15 Arrivo della prima vettura in Piazza Righi a Madonna di Campiglio.

Rientro in hotel e pernottamento.

Sabato 26 gennaio

Ore 12.00 Pranzo in hotel.
Ore 12.30 – 13.00 Ingresso delle vetture autorizzate sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio.
Ore 13.15 Trofeo Digitech. Riservato alle vetture anteguerra partecipanti alla Winter Marathon.
Ore 13.30 Trofeo Eberhard. Sfida a eliminazione diretta riservata ai primi 32 equipaggi classificati della Winter Marathon.
Ore 19.00 Cerimonia di premiazione e cena conclusiva al Centro Congressi PalaCampiglio.

Rientro in hotel e pernottamento.

Domenica 27 gennaio

Ore 9.00 Colazione in hotel con arrivederci all’edizione del 2020.

 

 

Leave a Reply

CAPTCHA
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code